Errore scatto fotografico intimo

L’errore

Davanti ad uno scatto fotografico “sbagliato” tendo a scartare la foto incriminata ed archiviare velocemente il fatto. 

Qualcosa è cambiato tempo fa, quando una mia cara amica  mi ha detto che davanti all’errore dovremmo fare come i bambini: stupircene, ascoltarlo, accoglierlo e vedere se c’è qualcosa di buono che ci può servire in quell’errore.

Queste parole risuonano spesso nella mia testa, anche in ambiti diversi.

Così mi è capitato di stupirmi davanti a questi scatti “sbagliati”. Sono stati frutti del caso? Riguardandoli c’è qualcosa che mi attira, qualcosa che cattura la mia attenzione nella loro imperfezione. Forse è la loro unicità.

Quindi oggi voglio dedicare questo post agli scatti sbagliati, alle occasioni che sono uniche, ai messaggi che ignoriamo e all’ascolto.

“L’errore riflesso in un lampo” come diceva una canzone, ed è proprio il caso di dirlo: un lampo di luce flash!

Questo slideshow richiede JavaScript.

2 Commenti

Unisciti alla discussione per dirci la tua

Pierluigi Fusettirispondi
19 Settembre 2019 a 20:29

Bisognerebbe trovare il tempo per farlo più spesso…
Ciao Valentina !
Luigi

valentinaboscolorispondi
20 Settembre 2019 a 11:16
– In risposta a: Pierluigi Fusetti

Ciao Luigi! 🙂

Rispondi